Il 23 ottobre il Presidente FIS, Giorgio Scarso, ha inviato una lettera a tutte le Società e ai Presidenti regionali nella quale espone le motivazioni che spingono la Federazione a cancellare le gare federali previste per il mese di novembre.
In sintesi, l’accentuarsi delle restrizioni dei protocolli per la prevenzione della diffusione dell’epidemia di Covid rende quasi impossibile il loro rispetto durante lo svolgimento delle gare.
Il Presidente auspica comunque che si possano effettuare le gare in calendario in gennaio, cosa fattibile se il Ministero accoglierà il richiesto declassamento del fattore di rischio da 8 a 6.
Scarso invita infine i Presidenti dei Comitati regionali a promuovere allenamenti congiunti intersala, per mantenere vivo lo spirito agonistico in attesa della possibilità di confrontarsi in una vera gara.

Per ulteriori dettagli si riporta il testo integrale della lettera:
> Lettera del Presidente FIS


I commenti sono chiusi.

top