☆ ☆ ☆ ☆ ☆ Ottimo risultato ottenuto da Leonardo Dreossi in Ungheria nella prima prova stagionale di Sciabola maschile individuale, gara disputata a Budapest e valida per la Coppa del Mondo Under 20. Podio e terza posizione finale (medaglia di bronzo) per il talentuoso e forte atleta regionale della Gemina Scherma, fermato sul 15 a 13 per l’ingresso in finale dall’altro azzurro Cavaliere, compagno di nazionale, classificatosi poi secondo. > Maggiori dettagli sul sito della FIS ☆ ☆ ☆ ☆ ☆



☆ ☆ ☆ ☆ ☆ Nel corso della “Festa della Scherma” 2015, sabato 12 settembre, nell’eccezionale cornice del salone di Palazzo Gotico a Piacenza, la squadra maschile di Sciabola della Gemina Scherma di San Giorgio di Nogaro, composta da Giulio Galasso, Leonardo Dreossi, Federico e Francesco De Robbio, si è aggiudicata la finale di Coppa Italia per società, vincendo sul Frascati Scherma con il punteggio di 45-33. Nell’occasione, sono stati consegnati anche i riconoscimenti per il “Seminatore d’Oro” e per la specialità della Sciabola è stata premiata la Maestra Sara Vicenzin della Gemina Scherma. Alla squadra vincente ed ai Maestri della società del drago vanno le congratulazioni da parte di tutti noi. ☆ ☆ ☆ ☆ ☆ ☆ ☆ ☆ ☆ ☆



Anche la nostra Sara Vicenzin, maestro di scherma della Gemina Scherma di San Giorgio di Nogaro, tra i sette tecnici della Federazione Italiana Scherma che alcuni giorni fa hanno ottenuto dalla Scuola dello Sport “CONI” la qualifica di “Tecnico di quarto livello”. Sara Vicenzin, Andrea Aquili, Fabio Galli, Letterio Cutugno, Carmine Carpentino, Agostino Gerra e Andrea Valentini hanno infatti superato l’esame conclusivo del corso europeo per tecnici di quarto livello, raggiungendo il vertice del percorso formativo Snaq. Sara Vincenzin ha affrontato il tema “Percezione emotiva nelle performance della sciabola femminile: studio della relazione tra rabbia, aggressività e performance”. Alla neo “Tecnico di quarto livello” vanno le congratulazioni da parte di tutti noi. ☆ ☆ ☆ ☆ ☆ ☆ ☆ ☆ ☆ ☆



I risultati definitivi delle gare : - A Norcia (PG) si è svolto il Campionato Italiano Giovani a squadre miste delle tre armi; nella specialità Fioretto nessuna squadra regionale si era iscritta. Nella Sciabola, la squadra mista della Gemina Scherma composta da Battiston, Moratto e dai due fratelli De Robbio ha ottenuto la 4^ posizione finale su 16 squadre complessive scese in pedana, dopo aver chiuso al primo posto nella fase dei gironi. Nella Spada, su 44 squadre miste iscritte e partecipanti alla gara, 11° è risultato il piazzamento finale dell’unica squadra regionale iscritta alla competizione, l’A.S. Udinese Scherma formata da Corso, Segatto, Bianco e Favaro, classificata al terzo posto dopo la fase iniziale dei gironi. - In quattro giornate di gare, si sono svolti invece a Pistoia i Campionati Italiani Master; di seguito i migliori risultati ottenuti dai nostri rappresentanti regionali nelle varie categorie e specialità. Spada femminile : cat. 0 (30+) > 1^ posizione...



☆ ☆ ☆ ☆ ☆ Seguiremo le prestazioni dei nostri giovanissimi atleti regionali impegnati nelle gare dei Campionati Italiani under 14 e pubblicheremo gli aggiornamenti riepilogativi dei migliori risultati ottenuti. - 1^ giornata mercoledì 30 aprile : Nella Sciabola maschile, cat. Giovanissimi, 23^ la posizione definitiva di COLAUTTI Christian della Gemina Scherma di San Giorgio di Nogaro, su 91 partecipanti alla gara, dopo aver vinto quattro incontri su sei e piazzato venticinquesimo nella classifica provvisoria ai gironi. Stessa posizione finale, quindi 23^, anche per la compagna di sala PARMEGGIANI Eugenia nella Sciabola femminile, cat. Giovanissime, su 60 sciabolatrici che si sono confrontate in pedana, con tre vittorie e due sconfitte su cinque incontri disputati, dopo aver chiuso al ventiquattresimo posto nella classifica provvisoria ai gironi. - 2^ giornata giovedì 1° maggio : Bellissima prestazione, 1^ posizione assoluta e meritato titolo tricolore per...



Pagina 3 di 5«12345»
top